versione accessibile
Ricerca nel sito
Cerca
 Il Vescovo 

Il Vescovo   versione testuale
Facebook  Twitter  Technorati  Delicious  Yahoo Bookmark  Google Bookmark  Microsoft Live  Ok Notizie

Mons. Antonio Staglianò

Mons. Antonio Staglianò - Vescovo di Noto
Mons. Antonio Staglianò - Vescovo di Noto



 


Foto Gallery 1 -

Pubblicazioni vai>>

e-mail del Vescovo: vescovo@diocesinoto.it


È nato il 14/6/1959 ad Isola Capo Rizzuto, Arcidiocesi di Crotone-Santa Severina. Ha frequentato le scuole medie al Seminario di Crotone e il liceo “Tommaso Campanella” di Reggio Calabria. Ha proseguito la sua formazione teologico-spirituale come ospite dell’Arcidiocesi di Milano (al Seminario di Saronno per il biennio filosofico 1977-1979 e a Venegono Inferiore per il triennio teologico 1979-1982). È stato ordinato sacerdote il 20/10/1984 e incardinato nell’Arcidiocesi di Crotone-Santa Severina. Alunno del Pontificio Collegio Lombardo dal 1982 al 1986, anno in cui ha ottenuto, alla Pontificia Università Gregoriana, il dottorato in Teologia Fondamentale. Ha quindi seguito corsi di specializzazione in Germania e si è laureato in Filosofia presso l’Università Statale di Cosenza nel 1995.

Ha svolto i seguenti ministeri e incarichi:
dal 1986: Assistente diocesano della FUCI
1986-1990: Vicario Parrocchiale in San Dionigi, Crotone, Canonico della Chiesa Cattedrale di Crotone
1989-1995: Membro del Consiglio nazionale dell’Associazione Teologica Italiana
1990-1993: Vicario Parrocchiale in Santa Rita, Crotone
1991-1998: Assistente Spirituale dell’Ordo Virginum
dal 1994: Membro del Consiglio Presbiterale, Direttore Diocesano degli Uffici Catechistico, Cultura, Scuola e Pastorale della Scuola
1994-2002: Professore invitato nei corsi di specializzazione di Teologia Fondamentale alla Pontificia Università Gregoriana
dal 1997: Teologo consulente del Servizio nazionale della CEI per il progetto culturale
dal 1998: È giornalista pubblicista
dal 1999: Parroco in solidum in Le Castella
dal 2007: Vicario Episcopale per la Cultura
Ordinario di Teologia sistematica all’Istituto Teologico Calabro aggregato alla Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, di cui è stato Direttore per due mandati.
Direttore per dieci anni della Rivista di Scienze teologiche Vivarium.
Nominato da Benedetto XVI “adiutor secretarii specialis” alla XI Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei Vescovi (Roma 2-23/10/2005) sul tema: «L’Eucarestia: fonte e culmine della vita e della missione della Chiesa».
Eletto Vescovo di Noto il 22/1/2009, viene consacrato a Crotone il 19/3/2009 e fa l’ingresso in Diocesi il 2/4/2009.
Eletto dal Consiglio episcopale permanente della CEI “Membro della Commissione episcopale per la cultura e le comunicazioni sociali”. Membro ad sexennium per il Consiglio Internazionale per la Catechesi (COINCAT), organismo consultivo della Congregazione per il Clero.
 
Autore di numerose pubblicazioni.
 
Monografie: La teologia secondo A. Rosmini, Morcelliana, Brescia 1988; La teologia «che serve», SEI, Torino 1996; La mente umana alla prova di Dio, EDB, Bologna 1996; Il mistero del Dio vivente, EDB, Bologna 1996; Vangelo e comunicazione, EDB, Bologna 2002; Pensare la fede, Città Nuova, Roma 2004; Su due ali. L’impegno per la ragione responsabilità della fede, Lateran University Press 2005; Teologia e Spiritualità, Studium 2006; Cristianesimo da esercitare. Una nuova educazione alla fede, Studium 2007; Ecce homo. La persona l’idea di cultura e la “questione antropologica” in Papa Wojtyla, Cantagalli, 2008; Intagliatori di sicomoro. Cristianesimo ed emergenze culturali del terzo millennio. Il compito, le sfide, gli orizzonti, Rubettino, 2009; Madre di Dio. La mariologia personalistica di Joseph Ratzinger, San Paolo 2010; Una speranza per l’Italia. Dal Sud una proposta per educare alla vita buona del Vangelo, Milano 2011. Ha scritto la «Trinitaria» in Teologia del XX secolo - Un bilancio, vol. 2, Città Nuova-ATI 2003.
 
Raccolte di poesie (allo scopo di tentare vie nuove - simboliche e poetiche - per comunicare un pensiero non negligente sui tanti temi fondamentali dell’esistenza, dentro l’illuminazione della fede che è appunto una modalità di attuazione della vita e, dunque, anche del pensiero e della ragione): Cercando Oltre. Sporadi poetiche pensando credendo, Vanvitelli, Napoli 1994; Viandante. Cosa ho trovato. Sporadi poetiche (2) pensando credendo, Ursini, Catanzaro 2000; Come un canto tra la creatura e l’Eterno. Sporadi poetiche (3), Ursini, Catanzaro 2002; Aletheia. Non si perda l’humanitas. Sporadi poetiche (4) e postille del viandante in aletheia, Ursini, Catanzaro 2003; Dal grembo dell’aurora. Sporadi poetice (5) come un anelito alla vita vera, cioè mistica, Ursini, Catanzaro 2006; Terra di ogni terra madre. Aneliti dai luoghi santi, Pubblisfera, San Giovanni in Fiore 2007; L’immagine (in)tesa. Sporadi poetiche (6) cercando la verità della persona umana, Pubblisfera, San Giovanni in Fiore 2008; È nuovo il giorno. Da Nazaret a Gerusalemme con gli occhi di Maria, Pubblisfera, San Giovanni in Fiore 2009; Morte, dov’è la tua vittoria. Poetica del dramma del morire e della speranza del vivere, Rosolini 2010; Dieci Parole per pensare, vivere e amare. Decaloghi per una ecologia umana, sapienziale, Rosolini 2011; Feritoie della Speranza. Sporadi poetiche (7) e Decaloghi proverbiali (2) in tempi di crisi, Rosolini 2012.
 
Residenza: Vescovado - Via G. Blandini, 6 - 96017 Noto (Sr)
Tel 0931 835715 / Fax 0931 573797
 
 
Incarichi attuali:

- Membro della Commissione Episcopale Italiana per la cultura e le comunicazioni sociali.
- Delegato Regionale della CeSi per la Commissione Comunicazioni Sociali e Cultura.
- Membro ad sexennium per il Consiglio Internazionale per la Catechesi (COINCAT), organismo consultivo della Congregazione per il Clero.
 
 vescovo@diocesinoto.it

 
 
Giovedì 22 Gennaio 2009
Copyright Diocesi di Noto 2008 - Credits