versione accessibile
Ricerca nel sito
Cerca
 La diocesi » Informazioni Generali » I vescovi » Mons. Giuseppe Menditto (1844-1850) 

Mons. Giuseppe Menditto (1844-1850)   versione testuale
Facebook  Twitter  Technorati  Delicious  Yahoo Bookmark  Google Bookmark  Microsoft Live  Ok Notizie


 Nato il 21 giugno 1794 a Casanova di Carinola (Caserta), Diocesi di Capua. Il 22 luglio 1844 fu destinato da Papa Gregorio XVI a primo Vescovo di Noto. Fece il suo ingresso in città il 24 dicembre "in carrozza pom­posamente ornata e tirata da 4 cavalli bianchi e prende dimora nei luoghi dell'ex monastero cistercense dell'Arco", adattandolo anche a sede del Seminario. Pastore esperiente e colto volle cre­are nella provincia e Diocesi di Noto una comunità compatta. Intraprese la prima visita pastorale ed incrementò il catechismo nelle chiese della Diocesi. Impossibilitato a svolgere il suo ministero per una grave malattia agli occhi, il 21 ottobre 1849 chiese le dimissioni da Vescovo di Noto che gli furono accettate il 14 novembre dello stesso anno e si ritirò a Capua, ove morì il 2 marzo 1850.

Approfondisci scaricando l'allegato >>

Mercoledì 5 Marzo 2008
Copyright Diocesi di Noto 2008 - Credits