versione accessibile
Ricerca nel sito
Cerca
 Rubriche » Beni Culturali Ecclesiatici » La Cattedrale di Noto » Speciale riapertura » Cartella Stampa » Riflessione del Prefetto di Siracusa  

Riflessione del Prefetto di Siracusa    versione testuale
Facebook  Twitter  Technorati  Delicious  Yahoo Bookmark  Google Bookmark  Microsoft Live  Ok Notizie

Sono trascorsi 11 anni da quella tragica sera del 13 Marzo 1996 in cui la comunità netina, ancora incredula, apprese del tragico evento che aveva interessato uno dei più bei gioielli del barocco siciliano del settecento. Da allora è stato un susseguirsi di intense attività che hanno consentito, attraverso il lavoro sinergico di tutte le componenti amministrative e tecniche guidate dal Prefetto-Commissario delegato, lo svolgimento delle complesse fasi operative. Nella valutazione di quanto oggi realizzato non si può prescindere dal considerare la straordinarietà dell'opera e le difficoltà affrontate.

Mi è difficile esternare la grande soddisfazione provata nel vedere finalmente la Cattedrale ricostruita, soddisfazione che voglio condividere anche con tutta la struttura commissariale operante in Prefettura, per la qualificata e complessa attività posta in essere a supporto del Commissario nell'arco di oltre un decennio.
Dott. Benedetto Basile
Prefetto di Siracusa
Martedì 18 Marzo 2008
Copyright Diocesi di Noto 2008 - Credits