versione accessibile
Ricerca nel sito
Cerca
 Rubriche » Notizie » Pop theology a Rocca di Neto del vescovo Antonio 

Pop theology a Rocca di Neto del vescovo Antonio   versione testuale
Facebook  Twitter  Technorati  Delicious  Yahoo Bookmark  Google Bookmark  Microsoft Live  Ok Notizie


 Pop theology a Rocca di Neto del vescovo Antonio, insieme a don Armando Matteo e don Francesco Cosentino (bravissimi teologi italiani). Si è parlato del "Dio Mite" (ultimo libro del primo) e della "Incredulità" (ultimo libro del secondo)...sul tema principale della serata "Quel Dio non esiste"...non esiste il Dio della paura e del furore, della violenza e del dominio, ma piuttosto il Dio amore, solo e sempre Agape, secondo il Vangelo. Il registro comunicativo è stato quello dell'utilizzo di alcune canzonette di San Remo per parlare dell'alienazione religiosa del cattolicesimo convenzionale e dell'urgenza non più procrastinabile di dar "corpo all'Amore" con le opere di misericordia corporale perché risorga da ogni cenere un cristianesimo cattolico, credibile, capace così di annunciare "Che Dio esiste e in Gesù è un Dio perfettamente umano, cioè amante della vita, della gioia...un Dio che sa danzare", cui anche Nietzsche (quello che ha scritto l'Anticristo) avrebbe potuto credere, secondo le sue stesse affermazioni in fondo di vita. 

Mercoledì 16 Agosto 2017
Copyright Diocesi di Noto 2008 - Credits